Filippo Boschetti

Danza Jazz – Dance Therapy

 

Inizia a studiare danza classica nel 1980 con la scuola del Teatro Nuovo di Torino, dapprima a Biella, poi direttamente a Torino con L.Furno e H.V.Madam (1° Ballerina Ballet Nacional de Cuba). In questo periodo frequenta numerosi stages a Vignale Monferrato, studiando con numerosi insegnanti tra cui Gianin Loringett (allievo di Matt Mattox).

Nel 1984 è a Milano, dove studia alla Scuola del Balletto Ambrosiano del maestro W.Venditti.
Nei due anni passati a Milano ha modo di lavorare ad una produzione di Gabriele Lavia per una serie di sfilate di Trussardi.
Nella primavera 1986, è ammesso al Centre International de Danse di Cannes con borsa di studio, ai corsi avanzati-professionali. Qui studia tecnica classica, Passo a due, carattere spagnolo, moderno, Jazz e infine Therapy. Nel periodo passato a Cannes ha occasione di partecipare alla produzione “Le fantôme de l’Opera”.

Al suo rientro in Italia, nel 1989, affianca la partecipazione a diverse produzioni coreutiche all’insegnamento della danza Jazz e della Dance Thérapy con A.C.S.D. Danzainsieme, di cui è membro fondatore.

Tra le sue ultime apparizione in scena, citiamo il “Don Quixote” (2009 – Comunale di Modena) produzione S.T.E.D., nella parte di Sancho Panza, “La Bayadère” (2011 – Modena) con la compagnia del S.t Peterbourg Ballet, “Sylvia” e “Closed” (2011 – Comunale di Modena) produzione S.T.E.D. balletto classico il primo e contemporaneo il secondo.


Danza Jazz:

Il metodo jazz che insegna è derivato direttamente dalla tecnica Mattox, con influssi contemporanei e contaminazioni afro e caraibiche. La disciplina è insegnata a partire dai 9 anni, sia maschi che femmine. Da diversi anni è attivo anche un corso amatoriale per adulti.

Dance Therapy:

La Dance Therapy è una particolare attività che nasce per aiutare il danzatore a migliorare e correggere i propri difetti sia posturali che respiratori che d’impostazione del movimento. E’ basata su una forte attenzione cognitiva, sullo studio accurato della postura e della respirazione, attraverso esercizi mirati che determinano l’isolamento dei vari elementi (testa – busto – bacino – arti) e il loro “riassemblamento”.

Il corso è attivo da circa 25 anni, è rivolto ad adulti anche over 50, il numero di iscritti accettati è limitato perchè il lavoro è controllato individualmente e personalizzato.