KANNON Performing Dance

KANNON è una parola giapponese che significa “Percettore dei Suoni del Mondo”.

Il progetto artistico KANNON Performing Dance nasce da un’idea di Federica De Francesco, insegnante, danzatrice e coreografa romana. L’intento della coreografa è quello di rendere omaggio ad una grande donna italiana, Margherita Hack, e al suo importante lavoro svolto sia nel nostro paese che all’estero, attraverso uno spettacolo alla scoperta dell’universo e della scienza.

Le danzatrici della compagnia, ognuna con il proprio stile e movimento, interpretano il meraviglioso moto del cosmo in ogni suo singolo aspetto.

Lo scopo è quello di portare lo spettatore in un viaggio alla scoperta dell’universo intero, sia quello al di fuori di noi che all’interno e comprendere che tutto è collegato ed in armonia, nonostante la grande varietà di fenomeni che lo caratterizzano.